Sono 10 le pellicole in uscita questa settimana nelle sale italiane. A differenza di quella scorsa in cui non c’era un prelibato carnet di film da segnalare, oggi possiamo contare su almeno due film assolutamente da consigliare. I film usciranno tutti a partire dal 31 maggio, fatta eccezione per il documentario italiano ISVN.

CONSIGLIATI – End of Justice: Nessuno è innocente diretto da Dan Gilroy è un thriller drammatico ambientato nei meandri intricati del sistema giudiziario americano e vede come protagonista un avvocato, Roman J. Israel, interpretato da Denzel Washington (candidato al premio Oscar) la cui carriera è sempre stata eretta a difesa dei diritti sociali, ma il suo attivismo verso gli ideali viene minato nel momento in cui riceve un posto in un prestigioso studio legale a patto, però, che si occupi di un caso dalle torbide implicazioni. Tuo, Simon è una pellicola di tutt’altro genere, diretta da Greg Berlanti e interpretata da Nick Robinson e l’Hanna Baker della serie tv “TrediciKatherine Langford. Un giovane ragazzo di nome Simon nasconde ad amici e parenti la sua omosessualità, l’unica persona a cui riesce a confessarlo è un suo compagno di scuola con cui flirta su internet, di cui, però, non conosce l’identità ma solo il suo pseudonimo: Blue. Tuttavia, un imprevisto lo fa uscire disgraziatamente allo scoperto: una sua email destinata a Blue finisce in mani sbagliate e così il suo segreto diventa di domino pubblico…

La truffa dei Logan è un film diretto da Steven Soderbergh in cui una strampalata squadra di rapinatori improvvisati decide di ordire un piano ai danni del Charlotte Motor Speedway durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600 in occasione del Memorial Day (l’evento NASCAR più seguito dell’anno). Il cast comprende Channing Tatum, Adam Driver, Daniel Craig, Riley Keough, Hilary Swank e Katie Holmes.
The Strangers 2: Prey at Night, basato su fatti realmente accaduti, vede protagonisti Cindy (Christina Hendricks) e suo marito Mike (Martin Henderson) che decidono di fare un viaggio in roulotte con i loro due figli adolescenti Kinsey e Luke. La loro normalissima gita familiare si trasformerà ben presto in un incubo quando faranno tappa in un camping abbandonato dove durante la notte tre psicopatici mascherati tenteranno di ucciderli.

I film italiani sono quattro: Lazzaro felice per la regia di Alice Rohrwacher, premiato a Cannes, è la storia di un giovane contadino non ancora ventenne con una bontà che lo spinge ad approcciarsi al mondo in modo aperto e sereno. Prigioniero della mia libertà di Rosario Errico racconta di un giovane architetto che viene ingiustamente arrestato e per questo si vendicherà contro chi gli ha sconvolto la vita. Resina diretto da Renzo Carbonera narra di una giovane violoncellista che stanca dello spietato mondo della musica decide di trasferirsi nel paese di montagna delle sue origini dove dirigerà un coro polifonico maschile di cui faceva parte suo nonno. Io sono Valentina Nappi (dal 29 maggio) è un film documentario di Monica Strambini sulla pornostar Valentina Nappi.

Anna è la protagonista che dà anche il nome al film canadese di Charles-Olivier Michaud, una fotoreporter, che spintasi troppo oltre per il suo reportage in Thailandia su giovani donne vittime della tratta di esseri umani, viene rapita e costretta a subire lo stesso orrore. Motivata dalla rabbia e dalla vendetta si impone di terminare ugualmente le indagini per far sì che la verità possa emergere a tutti i costi.

L’arte della fuga è una commedia francese di Brice Cauvin con protagonisti tre fratelli in crisi, maestri nell’arte di fuggire alle proprie responsabilità.

Buona visione e alla prossima settimana!