E chi l’avrebbe mai detto! Un comune italiano, in Sicilia e precisamente ad Avola, ha deciso di “perfezionare” un corso di formazione per i propri dipendenti, aggiungendo al corso in questione la visione di un paio di film comici made in Italy: si tratta del film “Quo Vado?” di Checco Zalone e  de “L’ora legale” del duo siculo Ficarra e Picone.
L’obiettivo dell’astuta trovata è quella di illuminare la giusta via ai “discenti” comunali, puntando su due pellicole che hanno la particolarità di far divertire e al tempo stesso riflettere su un tema saliente: il posto fisso.

Il sindaco del paesino siciliano, Luca Cannata, si è espresso così in merito: “Sono due film molto significativi, che danno l’idea del posto fisso e della realtà del Sud, che mostrano uno spaccato di come viene percepita e fruita la pubblica amministrazione. Con Quo Vado emerge la figura del dipendente e di come s’intendeva negli anni passati il posto fisso; mentre L’ora legale evidenzia lo spaccato di una società che in molti casi è gattopardesca: richiede il cambiamento ma resta alle proprie cattive consuetudini.

L’idea avuta dal primo cittadino è senza dubbio molto originale e se riuscirà effettivamente nell’intento di migliorare la qualità lavorativa è probabile che l’idea verrà riproposta anche in altri comuni d’Italia. E la cosa non può che far piacere…

Fonte: Bestmovie