Il buongiorno del mercoledì lo dedichiamo ai film in uscita in settimana nelle sale cinematografiche.
Questa settimana ci sono ben 13 film in rampa di lancio. Un numero molto alto che si protrarrà anche nelle successive settimane. Tantissimi film eterogenei da potersi gustare scegliendo tra quelli che stimolano di più la propria curiosità. E dunque, diamo un’occhiata a questa vasta gamma di pellicole, tutte in uscita dal 5 Aprile.

I segreti di Wind River è un thriller ambientato sulle alte cime del Wyoming, un’opera prima del regista Taylor Sheridan assolutamente da non perdere. Rimanendo in tema adrenalinico troviamo A quiet place – Un posto tranquillo, un thriller/horror soprannaturale che narra di una famiglia alle prese con una minaccia oscura che ama palesarsi ogniqualvolta si genera un qualsiasi rumore. Il mistero di Donald C. con Colin Firth e Rachel Weisz come protagonisti, tratta la storia vera di Donald Crowhurst, un commerciante e velista dilettante che decise di partecipare alla Golden Gold Race del 1968 (regata in solitaria intorno al mondo senza scalo). Nella tana dei lupi, Gerard Butler è il leader di una gang di poliziotti che dovrà vedersela con una famigerata banda di rapinatori intenta a rapinare la Federal Reserve Bank di Los Angeles. Oltre ai thriller sopra citati troviamo una pellicola dal carattere e dal tema decisamente differente come Charley Thompson, un film dai dolci toni sentimentali, tratta dal romanzo “La ballata di Charley Thompson”, che vede il protagonista Charley (Charlie Plummer) dopo aver vissuto un’infanzia difficile col padre assente e irrequieto, intraprendere un duro viaggio da solo attraverso l’America più intima, riscoprendo la speranza e la gioia di vivere. Il viaggio delle ragazze è una commedia tutta al femminile con Queen Latifah e Regina Hall che assieme ad altre due amiche inseparabili partono alla volta di New Orleans per la nuova edizione dell’Essence Festival tra balli sfrenati, alcool e risse.

La produzione italiana getta nella mischia Bob & Marys – Criminali a domicilio, brillante commedia con Rocco Papaleo e Laura Morante per la regia di Francesco Prisco, il quale si è fatto ispirare da una storia vera per raccontare le gesta di una coppia di coniugi, Roberto e Marisa, che dopo aver subito l’Accùppatura (l’intrusione in casa di spietati criminali, i quali costringono con minacce a custodire merce illecita) decidono di reagire al sopruso ritrovando l’energia vitale di quando erano ragazzi. Quanto basta è un film molto interessante con Vinicio Marchioni e Valeria Solarino che offre l’opportunità di riflettere su un tema molto delicato come l’Autismo. Succede è una commedia sentimentale tratta dal romanzo best seller di Sofia Viscardi. Lovers, un film di Matteo Vicino, sviluppa quattro storie con gli stessi attori in ruoli diversi tra tradimenti e colpi di scena. Fino ad arrivare all’horror indipendente The Wicked Gift, diretto da Roberto D’Antona.

Completa il quadro dei film con produzione europea Il giovane Karl Marx, un racconto incentrato sulla vita e l’ideologia di pensiero del controverso e affascinante autore del “manifesto del partito comunista” e il croato The constitution – Due storie d’amore, diretto da Rajko Grlic.