PROSSIMAMENTE

Jurassic World – Il regno distrutto è un film del 2018 diretto dallo spagnolo Juan Antonio Bayona, regista di The impossible e The Orphanage. Vedrà come protagonisti ancora una volta Chris Pratt, Bryce Dallas Howard e Jeff Goldblum, nei rispettivi panni di Owen Grady, Claire Dearing e Ian Malcolm.

Si tratta del sequel del film uscito nel 2015, Jurassic World, diretto da Colin Trevorrow, nonché il quinto capitolo della famosa serie cinematografica di Jurassic Park, ispirata dal romanzo omonimo dello scrittore Michael Crichton pubblicato nel 1990.

Ricordiamo tutti il primo film della serie fantascientifica incentrata sul regno dei dinosauri, diretto dal grande Steven Spielberg e che all’epoca, nel 1993, ebbe un successo mondiale. Il regista acquistò i diritti del libro prima ancora che esso venisse pubblicato. Tra l’altro fu la prima pellicola nella storia del cinema ad usare la CGI, acronimo che deriva da: computer-generated imagery (immagini generate al computer).

Il secondo film della serie fu Il mondo perduto – Jurassic Park, diretto sempre da Spielberg e uscito al cinema nel 1997, fino ad arrivare al 2001 con Jurassic Park III, diretto questa volta da Joe Johnston, autore tra l’altro di Jumanji (1995).

Jurassic World – Il regno distrutto sarà distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 7 Giugno 2018 in contemporanea con quelle britanniche. Negli Stati Uniti la pellicola farà il suo esordio il 22 Giugno del medesimo anno.

Trama

Sono passati all’incirca tre anni da quando il parco Jurassic World è stato distrutto dai dinosauri. Ora Isla Nublar, l’isola che ospitava il parco, è in completo stato di abbandono e i dinosauri vivono nella giungla. La vecchia responsabile del parco, Claire Dearing (Bryce Dallas Howard), organizza una spedizione coinvolgendo l’ex addestratore di velociraptor, Owen Grady (Chriss Pratt), spinto dalla voglia di ritrovare ancora in vita, Blue, il primo velociraptor da lui allevato e ancora disperso. La coppia, però, sarà minacciata dalle azioni incoscienti del dottor Wu (BD Wong), ancora in possesso degli embrioni rimasti. Anche se potranno sempre contare sull’aiuto del professor Malcolm (Jeff Goldblum), specialista della teoria del caso e sopravvissuto agli attacchi di oltre vent’anni prima.