PROSSIMAMENTE

Tutti i soldi del mondo (All the money in the world) è un film del 2017 diretto da Ridley Scott.

Il film racconta un avvenimento realmente accaduto nell’estate del 1973, quando John Paul Getty III, nipote dell’allora uomo più ricco del mondo (J. Paul Getty), venne rapito a Roma da alcuni membri della ‘Ndrangheta.

Il regista de ‘Il gladiatore‘ ed ‘Alien‘ trae ispirazione per questo film dal romanzo di John Pearson, pubblicato nel 1995, “Painfully Rich” e si affida ad un cast di tutto rispetto per raccontare una storia di cronaca nera degli anni ’70.
Un irriconoscibile Kevin Spacey interpreterà il nonno del ragazzo, J. Paul Getty, Michelle Williams vestirà i panni della madre pronta a tutto pur di salvare il proprio figlio e Mark Wahlberg sarà un ex agente della CIA, Fletcher Chace, incaricato di intavolare una trattativa con i malviventi. Charlie Plummer interpreterà le sorti del protagonista in negativo della triste vicenda, John Paul Getty III.

L’uscita del film nelle sale americane è prevista per l’8 dicembre 2017, mentre in quelle italiane il 21 dicembre dello stesso anno, distribuito dalla Lucky Red.

Trama

Roma, 10 luglio 1973. Il sedicenne John Paul Getty III viene rapito da alcuni membri della ‘Ndrangheta, con lo scopo di ottenere un ingente riscatto da parte del nonno del ragazzino, il noto magnate dell’industria petrolifera J. Paul Getty. Quest’ultimo si rifiuterà, inizialmente, di pagare la cifra richiesta lasciando tutti sbigottiti, soprattutto la madre del ragazzo, la quale ingaggerà una corsa contro il tempo per evitare la morte del figlio.