IN BREVE…

Assassinio sull’Orient Express è un film diretto dal regista nordirlandese Kenneth Branagh e basato sull’omonimo romanzo di Agatha Christie, scritto nel 1934, in cui compare il famoso detective Poirot inventato dalla penna della scrittrice britannica.
Nel 1974 ci fu un altro film tratto dal romanzo, con la regia di Sidney Lumet e che vedeva come interpreti Albert Finney nel ruolo di Poirot, Ingrid Bergman e Sean Connery rispettivamente nei ruoli di Greta Ohlsson e del colonnello Arbuthnot.
In quest’ultima versione troviamo all’interno del cast volti noti come lo stesso regista Kenneth Branagh, Johnny Depp, Michelle Pfeiffer, Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Josh Gad.

L’uscita americana del film è prevista per il 10 novembre di quest’anno, mentre in Italia arriverà nelle sale cinematografiche il 13 dicembre dello stesso anno.

 

LA TRAMA

Il detective Hercule Poirot viaggia sullo stesso treno, l’Orient Express, in cui viene assassinato un ricco uomo d’affari americano, Edward Ratchett, pugnalato nel suo scompartimento. Poirot inizierà ad indagare e a sospettare di tutti i presenti mentre il treno rimarrà bloccato a causa di un’abbondante nevicata.