Il nuovo Baywatch sembra una caricatura del cult anni '90!Il ritorno di Baywatch ha prodotto un’aspettativa positiva che il film non ha poi saputo mantenere. Il telefilm che scatenò le fantasie di tutti i maschietti negli anni novanta, diventando un cult delle serie tv, è stato trasformato per il grande schermo in una commedia demenziale, priva del carattere di fondo che rappresentava il buon telefilm.
Mitch Buchanan, il leader della squadra di bagnini super sexy ha lasciato il posto al suo gemello palestrato e decisamente più irriverente, mentre gli altri giocano sulle curve e le forme dei loro corpi tralasciando nettamente tutto il resto.

Trama – Il tenente Mitch Buchanan (Dwayne Johnson) è la guida in capo di una squadra di bagnini sulle spiagge della Florida, composta da Stephanie (Ilfenesh Hadera) e C.J. (Kelly Rohrbach), bagnine più scafate e da tre nuove reclute: la bella e intelligente Summer (Alexandra Daddario), lo strafottente campione di nuoto olimpionico, Matt Brody (Zac Efron) e l’imbranato Ronnie (Jon Bass).
Tra battute di spirito e prove d’orgoglio si ritrovano ad indagare su Victoria Leeds (Priyanka Chopra), la seducente proprietaria di un nuovo locale, l’Huntley Club, sospettata di alcuni illeciti legati al traffico di stupefacenti e ad alcuni presunti omicidi eseguiti su sua commissione. L’unione d’intenti della squadra riuscirà a smascherare l’apparente figura di classe della Leeds e a ripulire la spiaggia da loro custodita.

Seth Gordon, regista del film, era riuscito a toccare le giuste corde con la commedia “Come ammazzare il capo…e vivere felici”, questa volta non riesce a fare lo stesso con il revival di Baywatch.
I camei di David Hasselhoff e Pamela Anderson non bastano ad indirizzare il film verso un successo sulla scia di quello passato, anche perché della serie tv ha ben poco, a parte i costumi succinti.

 

TRAILER