Friends, serie TV, Jennifer AnistonStati Uniti, 1994-2004
Ideatori:
 Marta Kauffman, David Crane
Trasmessa in prima visione nel Paese di origine: NBC (dal 1994 al 2004)
Trasmessa in prima visione in Italia: RAI 3 (st. 1-4) RAI 2 (st. 5-10)
Genere: Sitcom
Stagioni: 10
Episodi: 236
Durata: 20’
Premi:1 Emmy Award e 1 Golden Globe

SIGLA

DESCRIZIONE DELLA SERIE

E’ una sitcom statunitense creata da David Crane e Marta Kauffman, trasmessa sul network televisivo americano NBC dal 22 settembre 1994 al 6 maggio 2004; sono state realizzate in tutto dieci stagioni. La serie si svolge a Manhattan e ruota attorno a un gruppo di sei amici: Ross, Chandler, Rachel, Monica, Joey e Phoebe. La serie è stata prodotta dalla Bright/Kauffman/Crane Productions in collaborazione con la Warner Bros. Television.

CONOSCIAMO MEGLIO I PERSONAGGI…

Rachel Green (stagioni 1-10), interpretata da Jennifer Aniston, è una ragazza ricca e viziata che decide di evadere dal controllo del padre. Ex compagna di scuola di Monica e cotta adolescenziale di Ross.

Monica Geller (stagioni 1-10), interpretata da Courteney Cox, è una giovane cuoca, sorella di Ross, piena di nevrosi e ossessioni, maniaca del controllo e delle regole.
Phoebe Buffay (stagioni 1-10), interpretata da Lisa Kudrow, è una ragazza orfana, eccentrica ed espansiva, dai modi particolari e anticonvenzionali. Lavora come massaggiatrice e coltiva l’hobby della musica.
Joey Tribbiani (stagioni 1-10), interpretato da Matt LeBlanc, bel ragazzo di origini italiane, aspirante attore, instancabile playboy e coinquilino di Chandler.
Chandler Bing (stagioni 1-10), interpretato da Matthew Perry, è un analista contabile, composto e preciso, ironico, sarcastico e sempre con la battuta pronta. È noto per non avere molto successo con le donne.
Ross Geller (stagioni 1-10), interpretato da David Schwimmer, è un paleontologo, fratello di Monica, divorziato e da sempre innamorato di Rachel.

Gli episodi presentano le avventure sentimentali tragicomiche dei sei amici e gli sviluppi delle loro carriere, come ad esempio le audizioni di Joey o le avventure sentimentali di Chandler.
I sei personaggi hanno ognuno, nel corso della storia, molti appuntamenti e relazioni serie e non, come accade a Monica con Richard Burke e a Ross con Emily Waltham. La travagliata relazione di Ross e Rachel è la più ricorrente nella trama; durante tutte le dieci stagioni hanno continuato a mettersi insieme e puntualmente a lasciarsi, anche quando Ross sposa brevemente Emily.

Chandler e Monica si conosceranno meglio e finiranno con lo sposarsi, mentre Phoebe sposerà Mike Hannigan.

Altri personaggi ricorrenti sono i genitori di Ross e Monica, l’ex moglie omosessuale di Ross, Carol, e il loro figlio Ben, lo strambo titolare del Central Perk, Gunther, e la storica fidanzata di Chandler, Janice.

CLIP (ROSS E RACHEL)

LA TRAMA

Il giorno stesso in cui abbandona all’altare il futuro marito, Rachel reincontra la sua vecchia amica del liceo Monica, ora una chef newyorkese. Diventate presto coinquiline, Rachel si unisce al gruppo di amici di Monica, tutti single e sulla soglia dei trent’anni: il mediocre attore italoamericano Joey, l’analista contabile Chandler, la massaggiatrice e musicista a tempo perso Phoebe, e il paleontologo Ross (appena divorziato dalla moglie scopertasi omosessuale), fratello maggiore di Monica. Rachel inizia a lavorare come cameriera al Central Park, una caffetteria che funge da punto di ritrovo degli amici; quando non sono al caffè, i sei sono spesso all’appartamento di Monica e Rachel, situato a West Village, parte di Manhattan, o a quello di Joey e Chandler, che si trova esattamente di fronte.

CLIP (JOEY E CHANDLER)

CURIOSITA’

Kauffman e Crane iniziarono a sviluppare la sitcom sotto il titolo di “Insomnia Cafe” tra il novembre e il dicembre del 1993. Presentarono l’idea a Bright, e insieme la proposero alla NBC. Dopo molti lavori e cambiamenti sulla sceneggiatura, includendo anche un cambio del titolo in Friends Like Us, la serie venne presentata come Friends.

Friends ha sempre ricevuto recensioni positive durante la sua messa in onda, diventando una delle più popolari serie TV. Ricevette una candidatura agli Emmy Award, vincendo il premio come miglior commedia per l’ottava stagione, nel 2002.

Lo show occupa il 21º posto nella classifica delle miglior serie commedia di tutti i tempi e nel 1997 l’episodio “Come due aragoste fu posizionato al 100º posto dalla rivista Guide TV nella classifica dei 100 episodi più belli nella storia della TV.

Nel complesso le dieci stagioni della serie non sono mai scese sotto il 10º posto, un risultato che non era stato mai raggiunto prima da nessun’altra serie televisiva.

CLIP (MONICA E PHOEBE)

LOCATION

Friends è ambientato a New York, più precisamente nel quartiere di Greenwich Village, dove vivono i sei protagonisti. La sitcom tuttavia è stata girata a Burbank (Los Angeles) nello studio 24 della Warner Bros (3rd Street, Stage 24) dove sono state costruite le cinque principali location:

Appartamento #1 (in cui vivono prima Monica e Rachel, poi Monica e Chandler).
Appartamento #2 (in cui vivono prima Chandler e Joey poi Joey e Rachel).
Appartamento di Ross (che cambia varie volte nel corso delle stagioni, in seguito ai traslochi di Ross).
Appartamento di Phoebe (che appare poche volte nel corso della serie).
Central Perk (la caffetteria frequentata dai sei amici).

Il palazzo sede degli appartamenti #1 e #2, usato per le riprese esterne, si trova a New York, nel quartiere di Greenwich Village, all’incrocio fra la Grove Street e la Bedford Street.

DIFFERENZE TRA L’ORIGINALE E IL DOPPIAGGIO ITALIANO

Una delle caratteristiche della serie, come di quasi di tutte le sitcom statunitensi, è che in molte occasioni il pubblico ha assistito alla proiezione dello show dal vivo, le risate e gli applausi sono state registrate e inserite poi nel montaggio definitivo prima della messa in onda.

Nel doppiaggio italiano le risate sono state preregistrate e gli applausi sono stati cancellati. In molte occasioni, infatti, il pubblico in sala ha reagito con grande entusiasmo, e persino urla e incitamenti aperti, a quanto avveniva sul set, ad esempio quando hanno fatto la loro comparsa, in qualità di guest star, famosi attori di Hollywood.

Nella versione destinata al pubblico italiano sono inoltre presenti differenze e adattamenti a opera del doppiaggio, dovute sia all’uso della lingua italiana nella versione originale, sia per questioni prettamente fonetiche:

  • i nomi dei protagonisti Phoebee Joey – che in lingua inglese si pronunciano, rispettivamente, come Fibi Buffay e Joey Tribbiani – nell’edizione in italiano sono stati cambiati in Febe e Triviani per migliorarne la sonorità al pubblico italiano;
  • nel corso della prima stagione, tra i personaggi ricorrenti c’è un ragazzo italiano di nome Paolo. Questi è appena giunto negli Stati Uniti e conosce solo poche parole d’inglese, dunque la maggior parte delle sue battute sono recitate in italiano. Per rendere evidente il disagio linguistico, il doppiaggio in italiano ha trasformato Paolo in Pablo, un ragazzo spagnolo, e le sue battute sono state di conseguenza doppiate in lingua spagnola;
  • nell’episodio: “Pizza a domicilio” della quinta stagione Joey riceve la visita di sua nonna italiana. Visto che lei non parla e non capisce bene l’inglese, Joey e anche Phoebe le si rivolgono in alcune occasioni parlando nella sua lingua madre. Per giustificare questi equivoci linguistici, nell’edizione italiana la nonna viene presentata come poco lucida e parzialmente sorda;
  • in alcuni episodi, a turno Rachel, Phoebe, Monica e Joey usano alcuni insulti o imprecazioni volgari in italiano per non farsi capire dal loro interlocutore del momento, e poterlo così offendere liberamente. Nel doppiaggio italiano questi insulti sono stati tradotti con termini dialettali.
COLONNA SONORA

Il tema musicale di apertura di Friends è il brano “I’ll Be There for You” dei Rembrandts, che grazie al successo della sitcom nel 1995 restò in cima alle classifiche per diverse settimane.

PILLOLE BIZZARRE

David Schwimmer (Ross) ha diretto alcuni episodi della serie a partire dalla sesta stagione.

Nella sigla iniziale del primo episodio della sesta stagione, a ogni nome nei titoli di testa (sia degli attori che dei creatori) venne aggiunto il cognome “Arquette”, a seguito dell’avvenuto matrimonio tra Courteney Cox e David Arquette nella pausa tra la quinta e la sesta stagione; nei titoli di coda, si può leggere la frase «For Courteney and David who did get married» («A Courteney e David che si sono sposati davvero»). David Arquette era in precedenza comparso come guest star nel terzo episodio della terza stagione (Per dimenticare Richard) nel ruolo di Malcolm.

Il cast era noto per la forte unione dei suoi membri; infatti hanno richiesto di avere un salario collettivo uguale per tutti, che arrivò per l’ultima stagione a 1.000.000 di dollari a episodio per ciascuno di loro, mentre all’inizio ne guadagnavano 20.000 a testa.

Nel ventiquattresimo episodio della settima stagione (Finalmente sposi), quando Rachel è in cerca di un celebrante per il matrimonio tra Monica e Chandler, trova un matrimonio ortodosso in corso e aspetta davanti a un manifesto dove vi sono scritti i nomi degli sposi. Il cognome che viene usato per lo sposo è il vero cognome di Jennifer Aniston (di origini greche), ovvero Anastassakis.

Phoebe è quella che più di tutti viene a sapere, per caso o per rivelazione, dei più importanti eventi capitati ai protagonisti.

In media 30 secondi di pubblicità dell’episodio finale della serie costavano 2.000.000 di dollari. Questo è il record per gli spot pubblicitari più cari di una serie televisiva.

Nel quindicesimo e ventesimo anniversario della messa in onda del primo episodio di Friends, in entrambe le occasioni è stato ricostruito nei minimi particolari il Central Park, rispettivamente nel quartiere Soho di Londra dal 24 settembre al 7 ottobre 2009, e in quello di Manhattan a New York dal 17 settembre al 18 ottobre 2014. Nell’occasione, l’attore James Michael Tyler ha nuovamente ripreso i panni del barista Gunther.

INIZIO’ TUTTO COSì…